lunedì 30 giugno 2014

Tortellini di lillà (ricetta medievale)

Per 6 persone:

200 gr. di petto di cappone
200 gr. di lonza di maiale
100 gr. di parmigiano grattugiato
50 gr. di fiori di lillà
un pizzico di pepe nero
un pizzico di cardamomo
n. 4 chiodi di garofano
n 2 uova
50 gr. di burro
sale
n. 2 litri di brodo di carne

Per la sfoglia:

per 6 persone

500 gr. di farina
2 uova intere
2 chiari d'uovo
acqua

Versate 400 gr di farina a fontana su di una spianatoia, incorporate i chiari d'uovo e le due uova intere. Cominciare ad impastare ed aggiungere poco alla volta l'acqua, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.Utilizzare la restante farina quando stenderete la sfoglia, che dovrà risultare sottile, ma consistente.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Tagliare a pezzi la carne e rosolare per qualche minuto in una teglia con il burro. Aggiungere i fiori di lillà e cuocere ancora per qualche minuto a fuoco lento.
Tritare il composto al mixer ed incorporare il parmigiano grattugiato, il pepe, il cardamomo e le due uova. Amalgamare ed aggiustare di sale.
Stendere la sfoglia e tagliare a quadratini di 4 cm di lato. Riempire con pizzichi del composto, ripiegare la sfoglia a triangolo, sigillare i bordi ed  unire le due estremità del triangolo pizzicando. Cuocere in brodo salato per cinque minuti e servire in scodella con il brodo.

Nessun commento:

Posta un commento