giovedì 31 maggio 2012

Crumble di mele in crosta


Ingredienti
100 g di burro tagliato a pezzi
 80  g di zucchero
150 g di farina
1 pizzico di sale
600 g di mele private del torsolo e tagliate in quarti
1 cucchiaio di succo di limone
1 cucchiaino di cannella in polvere

Preriscaldare il forno a 180°
Preparare il crumble: mettere nel mixer il burro, lo zucchero, la farina e il sale e azionare a velocità moderata per circa 10 secondi
In una padella antiaderente cuocere le mele tagliate a dadini molto piccoli con la cannella e il succo di limone per circa 5 minuti.
Imburrare una teglia e disporre sul fondo le mele,  ricoprire con il crumble (sbriciolandolo con le mani,
si formano come delle piccolissime palline) e infornare per circa 30 minuti o fino a quando il crumble
non acquista un colore dorato.
Servire tiepido.


domenica 20 maggio 2012

Torta al rabarbaro e lamponi




Ingredienti : per una placca da forno, 
450 gr di rabarbaro bio,
250 gr di lamponi freschi,
2 vasetti di yogurt (da 150 gr),
2 vasetti di farina (ca. 250 gr),
2 vasetti di maizena (ca. 250 gr), 
bustina di lievito per dolci,
5 uova,
2 vasetti di zucchero (ca. 350 gr),
1 stecca di vaniglia,
2 cucchiaini di buccia grattugiata di un’arancia non trattata,
1 1/2 vasetti di olio di semi (ca. 250-300 ml),
1 manciata di pinoli,zucchero a velo qb,burro per la teglia

Mondare il rabarbaro, togliere le parti filamentose e tagliarlo a pezzetti della lunghezza di ca. 4 cm. Imburrare la placca da forno e infarinarla leggermente. Riscaldare il forno a 200 °C (180° se ventilato). Incidere la stecca di vaniglia con un coltello ed estrarne i semini. Versare provvisoriamente lo yogurt in un recipiente e lavare un vasetto per usarlo come misurino.
Mischiare la farina, la maizena ed il lievito per dolci in una scodella. In un recipiente separato battere uova, zucchero e i semi della vaniglia fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungere prima lo yogurt e la buccia di arancia, poi il mix di farina e maizena. Alla fine aggiungere l’olio e mescolare bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Versare il composto nella placca da forno e livellare la superficie. Distribuire i pezzetti di rabarbaro sul composto. Infornare per circa 15 minuti.
Tirare la torta fuori dal forno e distribuire ora i lamponi ed i pinoli. Cospargere con ca. 2 cucchiai di zucchero a velo. Infornare per altri 20-25 minuti finché la torta non risulterà dorata in superficie. Fare la prova dello stecchino. Far raffreddare prima di cospargere nuovamente di zucchero a velo.

Io ho messo meno zucchero, mi sembrava davvero troppo. Tenete presente che ne viene proprio tanta, si possono dimezzare tranquillamente si dosi.


domenica 6 maggio 2012

Insalata di gamberi alla catalana



Ingredienti per 2 persone:

750 gr di code di gamberi, 1 cipolla di tropea, 2 gambe di sedano bianco, un ciuffetto di basilico, 300 gr  di pomodorini pachino o datterini, olio extravergine di  oliva, sale e pepe.

Unite le code di gambero lessate alle verdure tagliate, condite con olio sale e pepe e voilà....buon appetito.
I coccolini
Ingredienti:
200 gr di farina di cocco| 500gr di ricotta fresca | 250 gr di zucchero semolato -  150 gr di cacao amaro


Passate al setaccio la ricotta e raccoglietela in una ciotola. Unite tutto lo zucchero e 150 gr. di coccoe mescolate bene.
Dividete l’impasto in due parti uguali e mettetelo in due ciotole separate. In una delle due ciotole unite metà del cacao rimasto (l’altra metà servira’ per rivestire le palline).
Formate delle palline con i due impasti. Fate poi rotolare le palline bianche nel cacao fino a che siano perfettamente ricoperte.
Rigirate invece le palline al cacao nel cocco  rimasto.
Disponete tutte le palline nei pirottini di carta e servite.

Io in quelli bianchi ho aggiunto un goccio di rhum!